FIAT: BELLOTTI, BANCHE NON SCARICHINO INTERVENTO SU PMI
FIAT: BELLOTTI, BANCHE NON SCARICHINO INTERVENTO SU PMI

Prato, 19 ott. (Adnkronos) - ''Credo ci sia una forte attenzione a che i costi di una ristrutturazione finanziaria della Fiat non vengano riverberati sulle piccole e medie aziende'', il vicepresidente di Confindustria con delega alle Pmi Francesco Bellotti racconta l'ansia degli imprenditori davanti alla crisi Fiat. I timori potrebbero avverarsi ''con un innalzamento dei tassi d'interesse, con un aumento ingiustificato delle spese, con una restrizione del credito'', spiega.

Bellotti avverte che ci sono ''molte aziende che potrebbero soffrire tensioni finanziarie nel breve periodo, ma si tratta di fatti congiunturali e non strutturabili. Queste aziende non devono essere penalizzate da azioni di scarsa lungimiranza'' da parte delle banche. Il vicepresidente di Confindustria sottolinea quindi ome il sistema bancario ''abbia scarse attenzioni verso le pmi, ad accettare il rischio insito in nuove opportunita'''. E questo, di fatto, ''ha impedito molte start up''.

((Ant/Adnkronos)