FIAT: CASINI, NESSUNA DIVISIONE SUL RILANCIO DELL'AZIENDA
FIAT: CASINI, NESSUNA DIVISIONE SUL RILANCIO DELL'AZIENDA
APPELLO ALL'UNITA' PER MAGGIORANZA E OPPOSIONE

Venezia, 19 ott. (Adnkronos) - ''L'appello che voglio rivolgere a tutti, alle forze di maggioranza e di opposizione e' di trarre da questo difficile momento che la Fiat vive le conseguenze di un lavoro comune. La Fiat non puo' diventare un motivo di scontro tra le forze politiche. La fase dolorosa di ristrutturazione, senza ripercorrere vecchie strade assistenziali che si sono rivelate inefficaci, va affrontata insieme da tutti, con spirito di responsabilita' nazionale''. E' questo l'appello che il presidente della Camera, Pierferdinando Casini, lancia a maggioranza ed opposizione, intervenendo a margine del congresso dell'Asef (Asia-Europe Foundation), in corso a Venezia.

''E' un momento doloroso per la Fiat e per l'industria nazionale -ha sottolineato Casini- io credo che ci siano state troppe parole in liberta'. Troppe sciocchezze. Non si puo' pensare di ripercorrere le strade del passato che si sono rivelate inefficaci. Ci vuole un piano serio, anche se si dovranno affrontare momenti difficili.''

''Io mi auguro che le forze politiche, il Governo e le forze di opposizione, non trovino il modo di dividersi anche sulla Fiat -ha concluso il presidente della Camera-. C'e' la necessita' di una coesione nazionale per affrontare una crisi che e' una crisi dell'industria italiana piu' importante e piu' conosciuta del mondo''.

(Dac/Adnkronos)