FIAT: COSSUTTA, VENDA GIOIELLI PER SALVARE POSTI LAVORO
FIAT: COSSUTTA, VENDA GIOIELLI PER SALVARE POSTI LAVORO
''GLI AGNELLI RISPONDANO DI TASCA PROPRIA''

Milano, 19 ott. (Adnkronos)- ''In qualunque azienda che si trovasse in difficolta', che ha fatto male i propri conti, risponde di persona, il proprietario. Gli Agnelli devono rispondere di tasca propria, devono fare un nuovo piano industriale, devono intervenire coi soldi, devono vendere i loro gioielli, che sono tanti, per garantire i posti di lavoro''. Armando Cossutta, presidente del Pdci, chiede direttamente alla famiglia Agnelli di sacrificarsi per salvare i posti di lavoro della Fiat.

''Solo vendendo questi gioielli ci sara' la possibilita' di continuare la produzione dell'auto che e' la condizione per avere in Italia -ha proseguito Cossutta- una grande industria. Bisogna poi dire che sarebbe stata una cosa molto giusta cedere l'Alfa non alla Fiat ma alla Ford. Adesso la cosa indispensabile -ha concluso- e' garantire, anche ad Arese, la sicurezza dei posti di lavoro''.

(Dra/Adnkronos)