FIAT: FAZ, CRISI AUTO OFFRE NUOVE CHANCES ALL'ALFA
FIAT: FAZ, CRISI AUTO OFFRE NUOVE CHANCES ALL'ALFA
IL NUOVO AD DELLA CASA DI ARESE, IN 5 ANNI 50% VENDITE IN PIU'

Roma, 19 ott. (Adnkronos) - ''La crisi della Fiat offre nuove chances all'Alfa''. Il titolo compare sulla Frankfurter Allgemeine Zeitung di oggi che intervista il nuovo amministratore delegato della casa di Arese, Daniele Bandiera. Alla 'Faz' Bandiera dichiara che nei prossimi 5 anni verranno presentati 16 nuovi modelli, di cui 10 del tutto nuovi, e' che le vendite incrementeranno del 50%. Secondo Bandiera, dopo il 2007, l'Alfa incrementera' le vendite di 300 mila auto l'anno. ''Faremo alcune cose molto clamorose per riportare le nostre marche al centro dell'attenzione'' assicura Bandiera che annuncia investimenti per 600 milioni di euro l'anno.

''All'Alfa si avverte poco della depressione che ha investito quasi tutta la Fiat'' scrive l'autorevole quotidiano tedesco precisando che delle tre marche del gruppo torinese ''Fiat, Lancia e Alfa, la piu' interessante per la General Motors, che ha gia' il 20% del Gruppo, sarebbe proprio quest'ultima''. Perche' mentre la grande concorrente di Gm, la Ford ha gia marche 'nobili' come Jaguar, Volvo, Land Rover e Aston Martin, la casa di Detroit ha solo marche massificate come Opel e Saab. ''Una marca sportiva e meridionale come l'Alfa potrebbe dunque essere il complemento ideale''.

(Sec-Ccr/Adnkronos)