LAVORO: 600 POSTI A RISCHIO ALLA RIMOLDI-NECCHI DI MILANO
LAVORO: 600 POSTI A RISCHIO ALLA RIMOLDI-NECCHI DI MILANO

Milano, 19 ott. (Adnkronos) - E' allarme occupazione alla Rimoldi-Necchi, fabbrica di macchine da cucire di Busto Garolfo alle porte di Milano. L'azienda ha di fatto confermato, in un incontro svoltosi ieri, la scelta della messa in liquidazione, cosa che i sindacati temevano gia' da tempo. La preoccupazione e' grande per le oltre 600 persone coinvolte, 263 i dipendenti e i lavoratori dell'indotto. Oggi l'unica soluzione, seppur parziale, e' la cessione di alcuni segmenti produttivi dell'azienda ma, almeno finora, nessuno ha mostrato ufficialmente interesse all'acquisto.

(Bdp/Adnkronos)