P.A.: BOOM DELLE NUOVE TECNOLOGIE TRA I GIOVANI DIRIGENTI
P.A.: BOOM DELLE NUOVE TECNOLOGIE TRA I GIOVANI DIRIGENTI
82% USA E-MAIL E 71,4% INTRANET

Taormina, 19 ott. (Adnkronos) - Con le nuove tecnologie i giovani dirigenti della PA guidano il rinnovamento del settore pubblico. E' quanto emerge dalla seconda edizione della ricerca promossa da Microsoft e AGDP e realizzata da NetConsulting, presentata nel corso del Convegno Nazionale dell'Associazione Giovani Classi Dirigenti delle Pubbliche Amministrazioni (Agdp).

Il dato principale che emerge dall'indagine condotta sui giovani dirigenti della PA e' che la fase di penetrazione delle nuove tecnologie e del loro uso nel lavoro quotidiano e' giunta ad uno stadio molto avanzato: i soggetti intervistati utilizzano l'email -che ''rompe la burocrazia della circolare''- nell'82,9% del campione contro il 65,7% del 2001, e la rete Intranet -fondamentale per la comunicazione intraorganizzativa- nel 71,4% contro il 47,4% del 2001.

Ora l'obiettivo e' l'affinamento delle competenze e il miglioramento della produttivita' del lavoro. Lo dimostra l'analisi dei corsi di formazione frequentati dai giovani dirigenti: si riducono i corsi base sull'uso del computer (dal 74,2% nel 2001 all'attuale 62,9% del campione), mentre aumenta sensibilmente la frequenza a corsi avanzati sulla posta elettronica (dal 32,3 al 57,1%), sull'accesso a reti telematiche della PA (dal 38,7 al 57,1%), sulla gestione dell'agenda (dal 35,5 al 45,7%). Il tasso di partecipazione ai corsi e' cresciuto complessivamente dal 47 al 71% (i dirigenti pesano per il 4,5% sul totale); per fare solo un esempio significativo, nel corso del 2001 il 63% dei dirigenti di Ministeri ha preso parte ad attivita' di formazione. (segue)

(Rem/Adnkronos)