AMERICA'S CUP: SETTIMANA DI PAUSA, MA SI LAVORA SODO
AMERICA'S CUP: SETTIMANA DI PAUSA, MA SI LAVORA SODO
C'E' CHI VA A SCIARE E CHI A GIOCARE A GOLF

Auckland, 19 ott. (Adnkronos)- Una settimana tra un round robin e l'altro. Tutto fuorch un periodo di totale relax per gli equipaggi impegnati ad Auckland. Bisogna allenarsi, non avere cali di concentrazione. In fondo sono tre anni che quasi tutti i team stanno lavorando per questa competizione. Riposo si, ma non assoluto e non per tutti.

Ogni consorzio ha organizzato a modo suo la settimana senza gare. La squadra di Luna Rossa stata divisa in due. Tre giorni di pausa a turno per gruppo. Chi attivo svolge lavori in veleria o cantiere. Qualcuno ha approfittato dei pochi giorni liberi per staccare completamente la spina e allontanarsi dal Golfo di Hauraki per andare a sciare.

Passatempo preferito da molti e, soprattutto, meno distante il golf. Impegno "istituzionale" per Mascalzone Latino impegnato nelle riprese dello spot per la Tim che dovrebbe cominciare ad andare in onda da questo fine settimana. Per il team due gue giorni di riposo collettivo. (segue)