AFGHANISTAN: IL PRECEDENTE, L'ANNO SCORSO A BONN (2)
AFGHANISTAN: IL PRECEDENTE, L'ANNO SCORSO A BONN (2)

(Adnkronos) - Sei mesi piu' tardi venne convocata la Loya Jirga. Nacque il governo transitorio incaricato di guidare il paese fino al 2004, di redigere una nuova costituzione, seguire la creazione di un esercito nazionale e preparare le elezioni che verranno convocate al termine del suo mandato.

In vista dell'appuntamento di domani, il capo della diplomazia di Berlino si e' recentemente recato in Afghanistan per verificare di persona la situazione nel paese e constatare la portata dei progressi realizzati da un anno a questa parte. Fischer ha incontrato Karzai, il ministro degli Esteri Abdullah Abdullah, l'ex re Zahir Shah e rappresentanti della societa' civile afghana.

Durante i colloqui, Karzai ha detto a Fischer che Kabul conta sulla Germania perche' estenda il proprio mandato alla guida del contingente internazionale in Afghanistan, l'Isaf, contribuendo cosi' a risolvere i gravi problemi di sicurezza in cui versa il paese. La Germania e' ''profondamente onorata'' da tale richiesta, ha risposto Fischer, non nascondendo pero' i propri dubbi circa la possibilita' di accogliere la proposta delle autorita' di Kabul.

(Nic/Gs/Adnkronos)