COLOMBIA: I PARAMILITARI DELLE AUC, LA SCHEDA
COLOMBIA: I PARAMILITARI DELLE AUC, LA SCHEDA

Roma, 1 dic. - (Adnkronos) - Le Auc, Autodefensas unidas de Colombia, sono nate nel 1997, quando diversi gruppi paramilitari si sono fusi sotto il controllo di Carlos Castano. Lo sviluppo dei gruppi paramilitari di destra in Colombia e' stato promosso dallo stesso esercito prima e da latifondisti e narcotrafficanti poi, allo scopo di combattere i guerriglieri di sinistra delle Farc e dell'Eln.

Il loro programma politico e militare e' combattere e liberare la Colombia dai guerriglieri di sinistra. Per ammissione degli stessi capi, i paramilitari controllano sia coltivazioni di coca sia raffinerie di cocaina, e combattono le Farc anche perche' i guerriglieri sono concorrenti nei proventi del narcotraffico.

Oggi le Auc contano su circa 12mila uomini sotto la guida politica di Carlos Castano, fratello di uno dei primi leader dei paramilitari, Fidel Castano, assassinato dalle Farc. Dalle Auc restano fuori i blocchi ''Central Bolivar Y Vencedores de Arauca'', che contano su 1.500 uomini circa e i blocchi ''Metro'' e ''Casanare'', dei quali fanno parte rispettivamente 1000 e 300 combattenti.

(Ses/Gs/Adnkronos)