KENYA: USATA BOMBA DI 200 CHILI IN ATTENTATO ALBERGO
KENYA: USATA BOMBA DI 200 CHILI IN ATTENTATO ALBERGO
MOFAZ, LA MANO DI AL QAEDA DIETRO GLI ATTACCHI

Gerusalemme, 1 dic. (Adnkronos) - Per l'attentato all'albergo Paradise di Kikambala, in Kenya, dove giovedi' scorso sono morte 16 persone, e' stata usata una bomba di 200 chili. Lo ha detto il ministro della Difesa israeliano, Shaul Mofaz. Per Mofaz esistono segni che dietro l'attentato di Mombasa c'e' la mano di Al Qaeda, anche se per il momento non ci sono prove concrete a supporto di questa tesi.

(Ses/Gs/Adnkronos)