M.O.: DUE PALESTINESI UCCISI A GAZA, ALLERTA A GERUSALEMME
M.O.: DUE PALESTINESI UCCISI A GAZA, ALLERTA A GERUSALEMME

Gerusalemme, 1 dic. (Adnkronos/Dpa) - Massima allerta a Gerusalemme nel timore di possibili attentati in occasione della festivita' musulmana di Eid el Fitr, che segna la fine del Ramadan. Intanto nella notte, due palestinesi sono morti nella Striscia di Gaza, durante un'incursione israeliana nel villaggio di Beit Lahya.

Uno dei due palestinesi, Mahmoud Narani, e' stato ucciso in scontri a fuoco fra i soldati e militanti armati, nei quali sono rimasti anche feriti 11 palestinesi. Secondo fonti palestinesi, Narani era affacciato al balcone quando e' stato raggiunto dai colpi.

Un altro palestinese, Ashur Dab, e' stato trovato morto fra le macerie di una delle tre case del villaggio abbattute dai bulldozer israeliani. Una delle abitazioni apparteneva a Hisham Dad, un terrorista suicida che si fece saltare in aria a Tel Aviv nel marzo 1996, uccidendo 20 persone. Le altre due ad autori di attacchi contro insediamenti israeliani.

Durante l'incursione, durata tre ore, vi sono stati violenti scontri, con l'intervento di elicotteri Apache. Un colpo di tank ha colpito trasformatori elettrici, lasciando l'area al buio.

(Civ/Gs/Adnkronos)