MOLDAVIA: SONO 14 MILA I BAMBINI IN ORFANOTROFI
MOLDAVIA: SONO 14 MILA I BAMBINI IN ORFANOTROFI
CRESCIUTO NUMERO PICCOLI PROVENIENTI DA FAMIGLIE DIFFICILI

Chisinau, 1 dic. (Adnkronos) - Sono circa 14 mila i bambini che in Moldavia vivono negli istituti. Nella sola capitale, Chisinau, vi sono oltre 3 mila bambini negli orfanatrofi. Anche se il dato e' rimasto costante negli ultimi anni, e' cresciuto il numero degli ''organi sociali'', cioe' bambini provenienti da famiglie socialmente vulnerabili e difficili.

All'indipendenza della Moldavia, avvenuta dieci anni fa, non e' seguito lo sperato rilancio dell'economia. Il Pil e' sceso, infatti, dai 400 dollari del 1995 agli attuali 300. Secondo i dati del governo della repubblica moldava, nel 1999, si contavano 9.427 bambini con famiglia monoparentale, a seguito della separazione dei genitori.

Attualmente ci sono 117 mila 200 famiglie in cui i bambini sono cresciuti da un solo genitori e altre 13.400 in cui i minori sono accuditi dai nonni. Il 62% dei bambini istituzionalizzati sono maschi e, l'88,26% e' in eta' scolare, ovvero tra i 7 e i 17 anni; il 10% e' in eta' prescolare e l'1,74% ha piu' di 18 anni. I ragazzi che rimangono negli istituti al di sopra dei 18 anni sono generalmente disabili. Dei bambini istituzionalizzati nel periodo 1999/2000, l'80.19% proveniene direttamente dalle famiglie contro il 12,41% che proviene da altri istituti e il 3,7% da famiglie tutelari. Vi e' poi un 3,7% rappresentato dai bambini abbandonati nei reparti di maternita'. Oltre la meta' dei bambini viene istituzionalizzato tra i 7 e i 10 anni, ovvero dopo l'ingresso nella scuola. (segue)

(Ste/Gs/Adnkronos)