NATO: ECCO I PROGETTI DI RAFFORZAMENTO DELLA DIFESA ITALIANA
NATO: ECCO I PROGETTI DI RAFFORZAMENTO DELLA DIFESA ITALIANA
IL GOVERNO SI E' IMPEGNATO A REALIZZARE 33 NUOVE ''CAPACITA'''

Bruxelles, 1 dic. (Adnkronos) - Sono 33 le capacita' militari che l'Italia si e' impegnata a sviluppare e a mettere a disposizione della Nato nei prossimi anni. Al vertice di Praga della scorsa settimana il governo italiano ha presentato una lista dettagliata di progetti che, secondo quanto apprende l'Adnkronos da fonti bene informate dell'Alleanza Atlantica, ''include anche le date precise in cui questi verranno completati''.

Saranno inoltre allocati ogni anno, nei cinque anni compresi fra il 2004 e il 2008, 250 milioni di euro di finanziamenti aggiuntivi al bilancio della difesa, per assicurare la copertura di questi impegni. Finanziamenti che verranno utilizzati per l'acquisizione di nuovi sistemi d'arma (in molti casi si tratta di accelerare progetti gia' avviati), e forse anche per l'addestramento delle truppe definite in gergo Nato ''ad alta prontezza'', da mettere a disposizione della nuova Forza di risposta Nato. Da notare, spiegano fonti della difesa italiana, che questi finanziamenti sono straordinari rispetto all'aumento del bilancio della difesa dall'1.058 all'1,5 per cento del pil che il governo italiano si e' impegnato ad attuare entro il 2006. (segue)

(Sip/Gs/Adnkronos)