NATO: OSTILLIO, INFORMARE PARLAMENTO SU RAFFORZAMENTO DIFESA
NATO: OSTILLIO, INFORMARE PARLAMENTO SU RAFFORZAMENTO DIFESA
VICE PRES. COMMISSIONE DIFESA (UDEUR) SI INTERROGA SU COSTI E MODALITA'

Roma, 1 dic. (Adnkronos)- Il ministro Antonio Martino avrebbe dovuto prontamente informare la commissione Difesa sui documenti di Praga relativi al rafforzamento della difesa italiana in ambito Nato. E' quanto afferma in una dichiarazione il vicepresidente della commissione difesa della Camera Massimo Ostillio, dell'Udeur, che pone interrogativi anche sui costi e sulle modalita' dell'impiego dei militari all'estero.

''Le notizie apprese dalle agenzie ci inducono a riflettere su tre aspetti che sono in questo momento importanti per il nostro paese e per un corretto funzionamento dei rapporti fra governo e parlamento sulle politiche di difesa, che sono tema particolarmente delicato'', ha detto Ostillio. ''Il primo e' che sarebbe stato utile che il ministro prontamente avesse informato la commissione dei documenti di Praga resi noti dall'Adnkronos, anche per ascoltare l'opinione delle forze politiche su alcuni aspetti di dettaglio del progetto di rafforzamento della difesa italiana in ambito Nato''. (segue)

(Civ/Gs/Adnkronos)