FIAT: ANGELETTI, IN GIOCO RAPPORTO CON SINDACATO
FIAT: ANGELETTI, IN GIOCO RAPPORTO CON SINDACATO
GRUPPO HA FATTO UNA SORPRENDENTE MARCIA INDIETRO VERSO IPOTESI PEGGIORE

Roma, 2 dic. - (Adnkronos) - Il governo deve ''prestare grande attenzione al caso Fiat. In gioco non c'e' soltanto il futuro dell'industria automobilistica italiana ma anche quello dei rapporti fra noi e l'esecutivo''. Ad affermarlo in un'intervista a Repubblica il leader della Uil Luigi Angeletti. Il segretario generale della Uil, lancia anche un'accusa al gruppo torinese di aver fatto ''una sorprendente marcia indietro'', abbandonando le posizioni espresse a palazzo Chigi per ''tornare all'ipotesi peggiore, quella di 4 mila lavoratori su 8.100 che non riusciranno a riavere il proprio posto di lavoro''.

(Sec-Ccr/Zn/Adnkronos)