FIAT: BALDASSARRI, IL GOVERNO NON PUO' ESSER NEUTRALE (3)
FIAT: BALDASSARRI, IL GOVERNO NON PUO' ESSER NEUTRALE (3)

(Adnkronos) - Infine, il vice ministro dell'economia Mario Baldassarri auspica che ''questo e' il risultato a cui probabilmente si dovra' arrivare, per chiudere in questa settimana o nella prossima''. ''In questa logica la cassa integrazione straordinaria, tra l'altro, -sottolinea Baldassarri- e' uno strumento che se viene richiesto dall'azienda, deve essere data dal governo: non e' una scelta o una decisione, ma un fatto istituzionale''.

Per Baldassarri, quindi ''quello che il governo vorrebbe pero' e' che questo strumento sia un po' il perno, lo snodo della transizione per rilanciare l'impresa e quindi consolidare i posti di lavoro''. Sul numero di lavoratori che potrebbero rientrare in azienda Baldassarri sottolinea come ''e' il risultato di un progetto industriale che stanno discutendo sindacati e azienda. Il governo, da parte sua, da la garanzia che laddove ci fossero sacrifici nel breve o nel lungo periodo -conclude il vice ministro- mette un campo gli ammortizzatori sociali, tutti gli strumenti della contrattazione programmata, nessuno escluso''.

(Dac/Gs/Adnkronos)