FIAT: BILLE', CRISI LINGOTTO E' SOLO PUNTA ICEBERG
FIAT: BILLE', CRISI LINGOTTO E' SOLO PUNTA ICEBERG

Roma, 2 dic. (Adnkronos) - La crisi della Fiat e' ''solo la punta dell'iceberg'' di un momento di profonda difficolta' di tutto il sistema Italia. Lo ha detto, a margine del congresso internazionale dei ristoranti italiani nel mondo, il presidente di Confcommercio Sergio Bille'. ''Prima di parlare di argomenti futuribili probabilmente importanti come puo' essere la devolution, mi sembra che l'attenzione dovrebbe essere concentrata su questioni urgenti che rischiano di compromettere l'intera tenuta del nostro sistema economico''. Bille' individua tre punti critici: ''la mancanza di competitivita' del sistema industria, di cui la Fiat e' soltanto la punta dell'iceberg, che comincia ad avere anche pesanti ricadute sull'export del nostro Paese che va affrontata e risolta in tempi brevissimi''.

''La produzione di ricchezza di queste paese -sottolinea Bille'- e' ormai sotto al livello di guardia: la causa principale e' la mancanza di consumi interni. Infine, la mancanza di strategicita' sul problema occupazionale che consegue ai mancati investimenti che vengono dirottati dai settori che possono produrre occupazione e in particolare il settore dei servizi''. Secondo Bille' ''se vogliamo ripartire velocemente e non avere le performace negative di questi ultimi tempi dobbiamo affrontrare e risolvere contestualmente queste tre sfere di problemi''.

(Ant/Gs/Adnkronos)