FIAT: SINDACATI TORINO, MIRAFIORI A RISCHIO SE PUNTO VA A TERMINI
FIAT: SINDACATI TORINO, MIRAFIORI A RISCHIO SE PUNTO VA A TERMINI

Torino, 2 dic. (Adnkronos)- Alla vigilia dell'incontro con il ministro per le Attivita' Produttive Antonio Marzano, in programma domani a Roma, i sindacati torinesi lanciano un nuovo allarme sullo stabilimento Fiat di Mirafiori. ''L'annuncio della Fiat di voler spostare la produzione della Punto Restyling da Mirafiori a termini oltre a non garantire la missione produttiva e il futuro dello stabilimento siciliano rendere sempre piu' drammatica la situazione di Mirafiori e colpisce ulteriormente la componentistica lasciando nell'incertezza anche i lavoratori dell'avio e dell'Iveco'', hanno denunciato oggi i segretari torinesi di Fim, Fiom e Uilm.

''A Mirafiori il trasferimento della Punto aumenta inesorabilmente gli esuberi e i licenziamenti - ha sottolineato Claudio Stacchini della Fiom - secondo i programmi del gruppo torinese, infatti, la produzione annua dello stabilimento torinese, gia' passata negli ultimi tra anni da 500mila a 300mila vetture, di dimezzera' ulteriormente dal giugno quando cessera' la produzione della Panda''.(segue)

(Abr/Pe/Adnkronos)