FINANZIARIA: DS, NON RINVIARE REPERIMENTO FONDI RICERCA
FINANZIARIA: DS, NON RINVIARE REPERIMENTO FONDI RICERCA
ENNESIMA PROMESSA GOVERNO BERLUSCONI NON E' STATA MANTENUTA

Roma, 2 dic. (Adnkronos) - Il reperimento di fondi per la ricerca ''non puo' essere rinviato, neppure di qualche mese''. E' quanto dichiara la capogruppo Ds in commissione Istruzione, Maria Chiara Acciarini, replicando alle dichiarazioni del sottosegretario all'Economia, Giuseppe Vegas, che, questa mattina, aveva prospettato l'eventualita' che questa Finanziaria non avrebbe stanziato i fondi necessari per la ricerca scientifica. ''Riteniamo - afferma l'esponente Ds- che questa dichiarazione sia gravissima', visto che ''gli enti di ricerca italiani si trovano in una situazione di estrema difficolta'. Mancano i soldi per le attivita' di base, ovvero per tenere aperti gli istituti''.

Secondo Acciarini, e' necessario che questa Finanziaria stanzi quanto necessario per la ricerca scientifica di base e per quella applicata. ''A tal fine - ricorda- abbiamo presentato emendamenti che ripristinano i fondi tagliati dal Governo e assicurano il gettito statale del prossimo triennio. Auspichiamo ancora che il governo non rinvii le decisioni al 1 gennaiio, a Finanziaria entrata in vigore, perche' sarebbe troppo tardi. In tal caso - conclude - sarebbe meglio per Moratti o Tremonti dire la verita' e dichiarare che l'ennesima promessa dell'esecutivo Berlusconi non e' stata mantenuta''.

(Del/Pe/Adnkronos)