FINANZIARIA: FABRIS RITIRA EMENDAMENTO FINANZIAMENTO PARTITI
FINANZIARIA: FABRIS RITIRA EMENDAMENTO FINANZIAMENTO PARTITI

Roma, 2 dic. (Adnkronos) - Il senatore Mauro Fabris (Udc) ha deciso di ritirare l'emendamento alla Finanziaria che, di fatto, reintroduceva il finanziamento occulto ai partiti. Tuttavia, Fabris prospetta che sulla stessa materia mettera' a punto una proposta di legge e forse anche un referendum abrogativo dell'attuale sistema di finanziamento.''Sono giunto alla decisione di voler ritirare l'emendamento presentato che, tra l'altro non prevede nessun finanziamento occulto alla politica - afferma Fabris - non certamente per le critiche che mi sono piovute addosso da numerosi esponenti politici. Questi, peraltro, non potevano non sapere del senso della mia iniziativa di cui comprendono benissimo le ragioni, nonostante le loro farisaiche affermazioni''.

Fabris ha quindi prospettato di ''trasformare l'emendamento e ripresentarlo attraverso una proposta di legge eventualmente da affiancare, come annunciato ieri dal segretario nazionale dell'Udeur Clemente Mastella, ad un' iniziativa referendaria mirata ad abolire l'attuale sistema di finanziamento''.

(Del/Gs/Adnkronos)