FOCUS: WALL STREET, SI STABILIZZANO VALUTAZIONI DELLE SOCIETA' (2)
FOCUS: WALL STREET, SI STABILIZZANO VALUTAZIONI DELLE SOCIETA' (2)

(Adnkronos) - Diverso e' invece il discorso sul rapporto p/e relativo agli utili operativi che si attesta invece sui 20 , un livello questo che i trader intervistati hanno definito ragionevole in funzione dei bassi tassi d'interesse e delle prospettive di crescita degli utili. Cio' fa ritenere che la significatica riduzione degli multipli non sia piu' a lungo necessaria proprio perche' le valutazioni dei titoli potrebbe essere guidata piu' dalla crescita dei profitti che da un cambiamento dei multipli.

Tre dunque gli scenari possibili: il primo vede un un aumento delle valutazioni pari al 5% qualora i profitti aumentino del 5% nel 2003 e il p/e operativo rimanga introno ai 20. Il secondo vede i multipli salire se dovessero aumentare le previsioni di crescita dei profitti. Il terzo vede infine i multipli scendere qualora i tassi d'interesse dovessero iniziare a salire. Tutto cio' lascia comunque intendere una visione moderatamente positiva del mercato.

(Gct/Pe/Adnkronos)