MERCATI: MUNDELL, IL COLLASSO E' TERMINATO (2)
MERCATI: MUNDELL, IL COLLASSO E' TERMINATO (2)

(Adnkronos) - Secondo il Premio Nobel per l'Economia, Robert Mundell poi ''il collasso di Nasdaq e Dow Jones e' senza dubbio terminato. Non raggiungeremo piu' i minimi raggiunti in passato. Siamo quindi sulla strada del recupero verso una ripresa. Ma non ritengo che vi sara' una tendenza al rialzo precisa e continua. Piuttosto, vi sara' un periodo di fluttuazioni, di rialzi seguiti da ulteriori fluttuazioni e da altri rialzi. L'andamento verso il rialzo insomma -ha spiegato Mundell- sara' discontinuo, ma credo che il prossimo anno saremo gia' in carreggiata''.

Sul fatto di investire ancora nell'high tech, il premio Nobel avverte come ''anche per le azioni di questo settore non credo che raggiungeremo i livelli elevati massimi registrati anche dall'indice Nasdaq in passato. Ora, dopo l'uscita di aziende dal mercato, avremo l'avvento di nuove aziende che faranno registrare una nuova crescita. Le aziende nuove saranno piu' forti di quelle vecchie che sono appunto uscite dal mercato in modo naturale, ed assisteremo ad un andamento di crescita costante, senza le grosse impennate verso l'alto del passato''.

Infine Mundell ha avvertito i risparmiatori ''anche in futuro non si fideranno piu' completamente dei bilanci delle aziende ed e' giusto cosi'. Peraltro, non si puo' dimenticare come il problema della corruzione abbia inferto un duro colpo al mercato azionario''.

(Dac/Rs/Adnkronos)