P.I: SINDACATI CONFERMANO SCIOPERO DEL 13 DICEMBRE (2)
P.I: SINDACATI CONFERMANO SCIOPERO DEL 13 DICEMBRE (2)
E ANNUNCIANO, SENZA RISPETTO ACCORDO ARAN CI RIVOLGEREMO A PREMIER

(Adnkronos)- Il primo incontro ufficiale tra il ministro Mazzella e i sindacati non e' stato quindi facile e, per i sindacati, riporta indietro la situazione. Mazzella, nel corso della riunione, ha infatti annunciato, come dice Patta, che ''non ci sono soldi aggiuntivi rispetto a quelli previsti per la Pubblica amministrazione e quindi lo stato non e' in grado di coprire l'ipotesi maturata dall'Aran''.

Un annuncio che i sindacati hanno accolto con la conferma dello sciopero e di nuove manifestazioni di lotta ma anche con la decisione di rivolgersi direttamente al Presidente del Consiglio qualora il prossimo cdm, dopo aver ascoltato la relazione del ministro, non decidera' di rispettare le intese raggiunte dai sindacati con l'Aran e quindi i necessari finanziamenti.

''Gli accordi sono stati gia' fatti in questa sede'' sottolinea il segretario confederale della Uil, Antonio Focillo, quindi non c'e' niente di nuovo da contrattare. ''Non faremo nuovi accordi'', incalza Tarelli senza nascondere la delusione per come si e' evoluta la vicenda da febbraio ad oggi. Un passo indietro che costringe i sindacati a ''riparlare di cose gia' contrattate'' e di problemi che ''credevamo di aver risolto''. (segue)

(Sim/Pe/Adnkronos)