STREAM-TELE+: BRUXELLES AVVIA INDAGINI APPROFONDITE (3)
STREAM-TELE+: BRUXELLES AVVIA INDAGINI APPROFONDITE (3)
UTILE APPROFONDIMENTO RICADUTE SU ACCESSO INTERNET E LARGA BANDA

(Adnkronos) - Tuttavia, osserva la Commissione Europea, la complessita' stessa delle misure correttive proposte e il limitato tempo a disposizione per procedere ad una valutazione esauriente hanno reso impossibile giungere, entro il termine prescritto per la chiusura della prima fase, ad una conclusione sull'idoneita' degli impegni a sgombrare inequivocabilmente tutte le preoccupazioni sotto il profilo della concorrenza. Inoltre tempi piu' lunghi e indagini ulteriori saranno utili per approfondire i potenziali effetti secondari dell'operazione su taluni mercati connessi nel settore delle telecomunicazioni (ad esempio quello dell'accesso Internet a larga banda).

Questo approfondimento risulta necessario alla luce della partecipazione che sara' detenuta da Telecom Italia nell'entita' derivante dalla concentrazione e degli eventuali problemi che tale partecipazione potrebbe porre sotto il profilo della concorrenza. L'operatore italiano di telecomunicazioni Telecom Italia manterrebbe infatti una partecipazione del 20% nell'impresa risultante dalla concentrazione.

Telepiu' e' stata costituita nel 1991 come piattaforma analogica di trasmissione di programmi a pagamento ed e' interamente controllata da Vivendi Universal dal 1997. Stream ha iniziato ad operare in Italia come piattaforma satellitare di diffusione di programmi a pagamento nel 1998. Dal 2000 e' controllata congiuntamente al 50% da Newscorp e Telecom Italia sulla base di un accordo tra azionisti.

(Eca/Zn/Adnkronos)