CDL: BONDI, NEI DS ANCORA VOCI DISCORDANTI SU RIFORME
CDL: BONDI, NEI DS ANCORA VOCI DISCORDANTI SU RIFORME
DA FASSINO E VIOLANTE VALUTAZIONI SMENTITE DA REALTA'

Roma, 2 dic. (Adnkronos)- ''Le voci all'interno dei Ds sono ancora discordanti sulla necessita' di aprire una fase di dialogo tra maggioranza e opposizione sulle riforme di cui il Paese ha bisogno. Lo dimostrano le interviste rilasciate oggi da Fassino e Violante, che divergono fortemente quanto ai toni e ai contenuti''. E' quanto ha dichiarato Sandro Bondi, portavoce nazionale di Forza Italia.

''Sia Fassino che Violante -sottolinea l'esponente azzurro- non rinunciano pero' ad esprimere valutazioni politiche inaccettabili e smentite dalla realta'. La strada del dialogo e' lunga e faticosa, e richiede una dose di convinzione e di pazienza da parte di tutti. La possibilita' di costruire un dialogo serio ed efficace, tuttavia -conclude Bondi- non e' avulsa dalla capacita' di misurare le parole e di calibrare le posizioni rispetto ai contenuti effettivi dei problemi e alla verita' dei fatti''.

(Pol-Vam/Pe/Adnkronos)