CIAMPI: INVESTIMENTI, LO STATO FACCIA LA SUA PARTE
CIAMPI: INVESTIMENTI, LO STATO FACCIA LA SUA PARTE
''SU SCUOLA, UNIVERSITA', RICERCA, INFRASTRUTTURE, SVILUPPO''

Siena, 2 dic. (Adnkronos) - Su scuola, universita', ricerca scientifica, infrastrutture e ripresa dello sviluppo economico, ''occorre che lo Stato faccia la sua parte''. Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi parlando a Siena, nel Palazzo Pubblico, davanti agli amministratori locali in occasione dell'inizio della sua visita ufficiale alla citta'.

''In una societa' ben governata, risorse pubbliche e risorse private debbono affiancarsi. Occorre che lo Stato faccia la sua parte. Occorre che le imprese -ha affermato il capo dello Stato- sappiano contribuire, nel loro stesso interesse, a finanziare la formazione dei giovani a tutti i livelli, e la ricerca, rendendo possibile lo sviluppo di poli di eccellenza''.

Ma Ciampi ha puntato anche sulla necessita' di potenziare le infrastrutture stradali cosi' come i collegamenti ferroviari, che ''richiedono adeguati interventi e risorse dello Stato centrale''. In questo senso, raccogliendo una sollecitazione del sindaco di Siena, Maurizio Cenni, Ciampi ha citato l'esempio della autostrada dei 'Due mari', che attende ancora di essere completata. (segue)

(Pam/Gs/Adnkronos)