DEVOLUTION: LA LOGGIA, ALLA CAMERA ANDRA' RIPENSATO
DEVOLUTION: LA LOGGIA, ALLA CAMERA ANDRA' RIPENSATO
MA NON CAPISCO IN CHE MODO POSSA ESSERE ELEMENTO DISFACIMENTO PAESE

Roma, 2 dic. (Adnkronos) - Andare avanti con la devolution al Senato, per poi, alla Camera, verificare ''in che modo il titolo V vada ripensato'', il cosiddetto restayling. E', in sintesi, quanto affermato dal ministro per gli Affari regionali Enrico La Loggia intervenendo al convegno di Confindustria su Federalismo e comunicazioni. ''Non riesco a immaginare -ha premesso il ministro- come e in che modo la devoluzione possa essere un elemento di disfacimento del Paese''. Tuttavia ''detto questo, bisogna andare avanti nella riforma, razionalizzando cio' che razionale non e'. E' sicuro -ha proseguito La Loggia- che passata questa prima fase di approvazione al Senato della devoluzione, quando questo provvedimento atterrera' alla Camera, occorrera' fare un minimo di ragionamento in prospettiva e verificare come e in che modo il titolo V vada ripensato: quello che ho chiamato restayling''. (segue)

(Val/Pe/Adnkronos)