G8: GIULIETTO CHIESA, NON SI LIQUIDA COSI' MORTE GIULIANI (2)
G8: GIULIETTO CHIESA, NON SI LIQUIDA COSI' MORTE GIULIANI (2)
''FATTI DI GENOVA PASSINO AL VAGLIO DI REGOLARI DIBATTIMENTI''

(Adnkronos) - Il comitato Verita' e Giustizia per Genova crede che ''i fatti di Genova, per la loro gravita', per la ripetuta sospensione dei diritti civili a cui assistemmo il 20 e il 21 luglio, debbano tutti passare al vaglio di regolari dibattimenti: la morte di Carlo Giuliani come il blitz alla 'Diaz', le aggressioni per strada ai manifestanti e i maltrattamenti nella caserma di Bolzaneto, fino alle devastazioni compiute dal black bloc. Ribadiamo la necessita' di una commissione parlamentare d'inchiesta che ricostruisca i singoli fatti e l'intero contesto, al fine di accertare tutte le responsabilita', sia operative che politiche''.

Oggi si dicono ''preoccupati perche' la notizia della richiesta d'archiviazione per la morte di Carlo Giuliani si somma alle voci di una richiesta di applicazione della legge Cirami per il blitz alla 'Diaz' e al fatto che molte delle parti lese sono ancora indagate per resistenza a pubblico ufficiale e associazione a delinquere. Noi non abbiamo nulla da nascondere e non temiamo l'accertamento giudiziario della verita', percio' chiediamo pubblici dibattimenti; quindi, il massimo della trasparenza, unico accettabile strumento per la ricerca della verita'''.

(Bon/Gs/Adnkronos)