FIAT: ANGELETTI, CON BARBERIS UNA TELEFONATA DI SPIEGAZIONI
FIAT: ANGELETTI, CON BARBERIS UNA TELEFONATA DI SPIEGAZIONI
CGIL CI TRASCINA? E' BERLUSCONI CHE SI FA TRASCINARE DA LINGOTTO

Roma, 7 dic. (Adnkronos) - I contatti tra il direttore generale di Fiat spa, Alessandro Barberis e la Uil ci sono stati. E a darne conferma e' il leader della Uil, Luigi Angeletti che spiega ai cronisti, a margine del congresso dell'Udc, come si sia trattato di una ''telefonata per spiegare il percorso e il rapporto tra governo e azienda che ha portato al famoso protocollo di soluzione della crisi Fiat''.

Cio' nonostante Angeletti ribadisce: ''Non vedo francamente grandi spazi per trattare''. Ma, a differenza del collega della Cisl Savino Pezzotta dice di non sentirsi umiliato dal governo: ''No. Non mi sento cosi', penso piuttosto che il governo abbia fatto una trattativa nella quale la Fiat ha assolutamente stravinto ottenendo tutto quello che voleva e concedendo molto poco. Noi siamo molto piu' bravi a fare i negoziati''.

Ne' il numero uno della Uil condivide la tesi del premier sui rapporti di sudditanza della Cisl e della Uil rispetto alla Cgil. E cosi' rispedisce le insinuazioni al mittente: ''E' Berlusconi che si e' fatto trascinare dal Lingotto, non so se dal presidente o dagli azionisti'', chiosa.

(Ver/Pe/Adnkronos)