FIAT: BERSANI, E' ORA DI VEDERE LE CARTE DELLA GM
FIAT: BERSANI, E' ORA DI VEDERE LE CARTE DELLA GM
APPELLO AD AZIONISTI PER UN PIANO PIU' AGGRESSIVO

Torino, 7 dic. (Adnkronos) - Scoprire le carte della General Motors e sollecitare gli azionisti Fiat a sostenere un piano piu' aggressivo. Sono queste le due strade da seguire ''per farci uscire da una situazione molto pericolosa di stallo e divisione'', secondo il responsabile economico dei Ds, Pierluigi Bersani, questa mattina a Torino per un convegno organizzato dalla Quercia sulle ''montagne del Nord Ovest''. Secondo Bersani, dunque, da un lato ''e' ora di andare a vedere le carte della GM, di rendere chiare le prospettive, anticipare la verifica e sollecitare un chiarimento perche' il contratto Put si sta rivelando una nebbia che toglie visibilita' alle prospettive''.

Dall'altro devono intervenire gli azionisti ''che devono rendersi conto -ha precisato Bersani- che questo piano e' troppo debole e da soli o con altri devono mobilitare piu' risorse e sostenere un piano piu' aggressivo. L'appello e' a loro visto che il governo non e' riuscito ad ottenerlo''. Il piano attuale, osserva Bersani, e' come ''la famosa coperta che puoi tirare da una parte o dall'altra ma resta sempre troppo corta e tirare da uno stabilimento all'altro non risolve il problema''.

(Ato/Gs/Adnkronos)