FIAT: FASSINO, ORA SI APRA DAVVERO UN NEGOZIATO
FIAT: FASSINO, ORA SI APRA DAVVERO UN NEGOZIATO
GOVERNO RICONVOCHI TAVOLO CON SINDACATI E AZIENDA

Torino, 7 dic. - (Adnkronos) - Il governo riconvochi un tavolo con sindacati e Azienda per aprire un negoziato che coinvolga tutte le parti e che ''finora non c'e stato''. La richiesta e' del segretario dei Ds Piero Fassino che oggi pomeriggio ha incontrato a Torino i segretari delle organizzazioni sindacali per discutere la vicenda Fiat. ''Non consideriamo chiusa la vicenda con l'accordo governo-Azienda -ha sottolineato Fassino- perche' quell'accordo e' solo un'intensa fra queste due parti e non il frutto di un negoziato che ora deve finalmente partire''.

Secondo il leader della Quercia sono tre i nodi non risolti dall'accordo. ''Prima di tutto -precisa Fassino- la necessita' di un adeguamento e una correzione del piano industriale che dia maggiori certezze sulla capacita' della Fiat di rilanciarsi e recuperare quote di mercato. Le altre questioni attengono invece alla necessita' che non ci sia interruzione delle attivita' produttive in nessuno stabilimento ed ancora che la cassa integrazione sia applicata a rotazione per dare certezza del rientro''. (segue)

(Ato/Rs/Adnkronos)