FIAT: LAVORATORI ARESE ALLA SCALA, NOSTRA LOTTA PATRIMONIO COMUN (2)
FIAT: LAVORATORI ARESE ALLA SCALA, NOSTRA LOTTA PATRIMONIO COMUN (2)

(Adnkronos) - Il comunicato analizza anche lo stato della vertenza: ''La soluzione proposta dal governo al sindacato accetta nei fatti il piano Fiat, prevede la cassa integrazione e la mobilita', senza alcuna garanzia di rientro per 8.100 lavoratori''. ''In questi anni -si legge ancora nel comunicato- la Fiat ha regolarmente disatteso e sabotato gli accordi sottoscritti con il sindacato e con le istituzioni lombarde nella propsettiva di un rilancio aziendale e alla fine, con la cassa integrazione a zero ore per 1.023 lavoratori, ha di fatto decretato la chiusura del'Alfa di Arese, speculando sulle aree oggi occupate e su quelle da riutilizzare di cui va confermato l'utilizzo industriale. Con la lotta e la mobilitazione di questi giorni -conclude il comunicato- i lavoratori dell'Alfa esprimono la netta opposizione e il rifiuto di una soluzione che insieme alla distruzione di migliaia di posti di lavoro, vede la cancellazione di un pezzo importante della storia produttiva e industriale della nostra citta'''.

(Bdp/Rs/Adnkronos)