FIAT: PEZZOTTA, OCCORRE MAGGIOR SFORZO DEGLI AZIONISTI
FIAT: PEZZOTTA, OCCORRE MAGGIOR SFORZO DEGLI AZIONISTI

Roma, 7 dic. (Adnkronos) - ''Occorre un maggior sforzo degli azionisti: debbono metterci piu' soldi. Poi vogliamo sapere che ruolo avra' la General Motors. In terzo luogo abbiamo chiesto un intervento dello Stato in via sussidiaria, come elemento di garanzia per un maggior rilancio, come e' avvenuto in molti altri paesi europei con i casi Volkswagen e della Renault in Germania e in Francia. Non si tratta ne' di statalizzare ne' di nazionalizzare''. E' quanto afferma il segretario generale Cisl, Savino Pezzotta, in un'intervista a 'La Repubblica', aggiungendo ''di aver esaurito la scorta'' di pazienza, e denunciando metodi 'inaccettabili'. ''Il governo ci ha comunicato -afferma- che aveva fatto un accordo con la Fiat e dopo avercelo illustrato ha detto che non c'erano margini. Un metodo francamente inaccettabile''.

(Rre-Pag/Gs/Adnkronos)