FIAT: SU SCIOPERO GENERALE INDUSTRIA SINDACATI DISTINTI
FIAT: SU SCIOPERO GENERALE INDUSTRIA SINDACATI DISTINTI

Roma, 7 dic. (Adnkronos) - Sulla necessita' di uno sciopero generale dell'industria tra Cgil, Cisl e Uil passa piu' di qualche sfumatura. Il leader della Cgil, Guglielmo Epifani, infatti, ne sottolinea l'utilita' di fronte ''ai tanti casi di crisi produttiva'', invitando Cisl e Uil a lavorare insieme ad una ''piattaforma unitaria per difendere l'occupazione e rilanciare lo sviluppo di tutti i settori produttivi. Spero -auspica il segretario- che potremo riuscire a fare un percorso comune per dimostrare che il sindacato e' unito per difendere i lavoratori''.

A rilevare invece la necessita' di fissare un preciso obiettivo da realizzare attraverso la mobilitazione e' il leader della Uil, Luigi Angeletti: ''Lo sciopero generale deve avere un obiettivo. In questo caso -osserva- potrebbe essere fatto per chiedere l'intervento pubblico nel capitale della Fiat''. (segue)

(Ver/Gs/Adnkronos)