FIAT: TABACCI, BERLUSCONI NON PUO' CHE AVERE SCHERZATO
FIAT: TABACCI, BERLUSCONI NON PUO' CHE AVERE SCHERZATO
DOPO TUTTI GLI SFORZI PER FAR EMERGERE IL SOMMERSO...

Roma, 7 dic. (Adnkronos) - ''Dopo tutto lo sforzo che il governo sta facendo per far emergere il sommerso, il presidente del Consiglio non puo' teorizzare di far emergere il nero: penso sia uno scherzo''. Bruno Tabacci risponde cosi', a margine del congresso dell'Udc, alle dichiarazioni di Silvio Berlusconi sui lavoratori della Fiat in cassa integrazione.

''Berlusconi non puo' che avere scherzato, altrimenti non si capisce il perche' di tutti gli sforzi del governo'', aggiunge il presidente della commissione Attivita' produttive sottolineando che il problema della Fiat sta nella mancata accettazione del piano industriale dell'azienda: ''questo e' il problema -conclude Tabacci- che ci si debba accontentare del lavoro nero e' l'ultima cosa da poter pensare, e lo dico da cittadino''.

(Gmg/Zn/Adnkronos)