** NOTIZIARIO AMBIENTE ** (13)
** NOTIZIARIO AMBIENTE ** (13)

(Adnkronos) -

SINISTRA ECOLOGISTA, SERVE UNA NUOVA 'VIA' SUL MOSE A VENEZIA NECESSARIA LA PROCEDURA DI IMPATTO AMBIENTALE

Nuove polemiche sul progetto del Mose, il sistema di dighe mobili contro l'acqua alta. ''Sul progetto del Mose la valutazione dell'impatto ambientale va rifatta'' sostiene la Sinistra Ecologista rivolta al Ministro delle Infrastrutture Lunardi, secondo il quale le opere per la salvaguardia di Venezia non devono essere sottoposte a nuove procedure di impatto ambientale (Via).

''La Via del 1998 fu negativa - afferma la Sinistra Ecologista - ma quella stessa valutazione e' stata poi invalidata per vizi formali. E dunque, e' da rifare. Anche perche' su un'opera cosi' complessa del costo di quasi 8 mila miliardi, data in concessione unica senza appalto, e' evidente come non si possano saltare passaggi nella procedura. Invitiamo caldamente Lunardi a rivedere la propria posizione per non incorrere nei ricorsi alla magistratura che altrimenti gli enti locali ma anche le associazioni ambientaliste potrebbero presentare''.

(Ccr/Gs/Adnkronos)