** NOTIZIARIO AMBIENTE ** (2)
** NOTIZIARIO AMBIENTE ** (2)

(Adnkronos) -

SMOG, I PAESI DELL'ALLARGAMENTO 'COPIANO' LE CATTIVE ABITUDINI DEI 15

I tredici paesi candidati ad entrare in Europa stanno prendendo le stesse 'cattive abitudini' in materia di trasporti non sostenibili e di inquinamento, dei Quindici 'vecchi' stati membri dell'Unione Europea. Lo sostiene un rapporto dell'Agenzia Europea dell'Ambiente (Aea) che mette sotto accusa l'aumento del trasporto su strada rispetto alla ferrovia e la ripresa economica che aumenta i volumi di traffico. Lo studio, intitolato 'Preparando la strada all'allargamento dell'UE: indicatori di integrazione fra le politiche ambientali e dei trasporti', analizza i progressi nell'applicazione del principio di integrazione delle politiche ambientali nel settore dei trasporti, principio sancito dai responsabili della UE al vertice di Cardiff del 1998.

Lo studio ha preso in considerazione Bulgaria, Cipro, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Repubblica ceca, Repubblica slovacca, Romania, Slovenia, Ungheria ma anche la Turchia, paese candidato ad entrare nell'Unione europea. Utilizzando alcuni precisi indicatori, lo studio mostra come le attuali tendenze in atto nei paesi dell'Unione europea e in quelli prossimi all'adesione si stiano allontanando dagli obiettivi ambientali stabiliti all'interno delle politiche per i trasporti e lo sviluppo sostenibile. (segue)

(Ccr/Gs/Adnkronos)