IRAQ: CONSEGNA DICHIARAZIONE, NON ABBIAMO ARMI DISTRUZIONE
IRAQ: CONSEGNA DICHIARAZIONE, NON ABBIAMO ARMI DISTRUZIONE

Baghdad, 7 dic. - (Adnkronos/Dpa) - Con un giorno di anticipo rispetto alla scadenza prevista dalla risoluzione 1441 dell'Onu, il regime iracheno ha consegnato agli ispettori delle Nazioni Unite la dichiarazione sui suoi arsenali. All'atto della consegna, il generale Hossam Mohammed Amin, incaricato di tenere i rapporti con gli esperti dell'Unmovic e dell'Aiea, ha ribadito che l'Iraq ''non possiede armi di distruzione di massa''.

Mentre gli ispettori acquisivano la dichiarazione, il ministro dell'Informazione iracheno, Mohammed Said el Sahhaf, ha letto un discorso in tv nel quale Saddam Hussein ha per la prima volta chiesto scusa pubblicamente per l'invasione del Kuwait. ''Il fatto che diciamo questo non e' un segno di debolezza o una tattica da parte nostra'', ha affermato il ministro.

(Pap/Rs/Adnkronos)