M.O.: UCCISO MILITANTE DELLA JIHAD, FERMATO KAMIKAZE
M.O.: UCCISO MILITANTE DELLA JIHAD, FERMATO KAMIKAZE

Tel Aviv, 7 dic. (Adnkronos) - Le forze di sicurezza israeliane hanno ucciso oggi un militante della Jihad islamica nei pressi della citta' cisgiordana di Jenin. L'uomo, riferisce il quotidiano israeliano 'Ha'aretz' sul suo sito Internet, stava cercando di sfuggire all'arresto quando gli uomini della polizia hanno aperto il fuoco.

Sempre oggi, l'esercito ha arrestato un giovane di 28 anni, membro della Jihad, che stava per compiere un attentato. L'uomo aveva indosso una cintura carica di 15 chilogrammi di esplosivo. I soldati stavano pattugliando la zona di Tul Karm quando sono stati allertati del rischio di un nuovo attentato dinamitardo ad opera di un kamikaze proveniente dal villaggio di A Til, riferisce la stessa fonte.

(Nic/Pe/Adnkronos)