OPERE D'ARTE: FURTI, I PRECENDENTI
OPERE D'ARTE: FURTI, I PRECENDENTI
ECCO I MAGGIORI 'COLPI' DA GOYA AL 'GRIDO' DI MUNCH

Roma, 7 dic. (Adnkronos)- Il clamoroso furto al Museo Van Gogh di Amsterdam di questa notte ha dei precedenti illustri. A Roma, nella notte tra il 19 e il 20 maggio 1998, nella Galleria D'arte Moderna (Gnam) vennero rubati due Van Gogh e un Cezanne, tele ritrovate poi nel luglio dello stesso anno.

Uno dei casi clamorosi degli ultimi 40 anni nel mondo ha poi riguardato il 'Ritratto del duca di Wellington' di Goya: nel 1961 il dipinto scompare dalla National Gallery di Londra che lo ha appena acquistato. Nella notte tra il 17 e il 18 ottobre 1969, ad essere trafugata, e' la 'Nativita'' del Caravaggio, rubata all'Oratorio di San Lorenzo di Palermo; sei anni dopo, sempre in Italia, dalla Galleria d'arte moderna di Milano vengono rubati quadri di Van Gogh, Gaugin e Renoir; tutte le tele verranno ritrovate. (segue)

(Pag/Pe/Adnkronos)