FASSINO: DEBUTTO A 'DOMENICA IN', AVREI POTUTO FARE SPETTACOLO
FASSINO: DEBUTTO A 'DOMENICA IN', AVREI POTUTO FARE SPETTACOLO
MARA VENIER LO INVITA DI NUOVO, LA PROSSIMA VOLTA CANTERA'

Roma, 22 dic. - (Adnkronos) - Debutto disinvolto per Piero Fassino a 'Domenica in', ospite della puntata natalizia del salotto-varieta' di Mara Venier. Niente politica: il segretario dei Ds e' in tv su Raiuno (''ringrazio trasmissione e azienda per l'opportunita'...'', si presenta Fassino) per presentare la campagna di sottoscrizione della Quercia per i bambini poveri dell'Argentina e il copione a questo si attiene.

Alla fine, pero', la Venier non rinuncia a qualche domanda piu' confidenziale e Fassino non si tira indietro, tratteggiando il suo 'volto umano'. Conferma la passione per i musical che talvolta lo portano ad attraversare l'Oceano per andare negli Usa. E racconta che, prima Mina e dopo gli altri (da Dalla a Zucchero, passando per Ornella Vanoni) anche la musica leggera e' un suo hobby.

Insomma, un artista o un cantante mancato? ''Forse -sta al gioco Fassino- lo avrei potuto fare con doppio vantaggio: per il Paese e per me che, credo, mi sarei divertito di piu'...'. Da qui l'impegno di Mara Venier: ''la prossima volta cantera' una canzone...''.

(Red-Pol/Rs/Adnkronos)