COMA: BOLOGNA, NE ESCE DOPO DUE ANNI
COMA: BOLOGNA, NE ESCE DOPO DUE ANNI

Bologna, 23 dic. - (Adnkronos) - Il giorno di Santo Stefano di due anni fa venne investito da un'auto mentre attraversava una strada di Bologna. Il colpo fu cosi' forte che il giovane Cristian di 24 anni, fini' in coma. A distanza di due anni, il ragazzo festeggera' la Nativita' a casa sua insieme ai propri familiari e quanto gli e' accaduto in questi circa 700 giorni sara' solo un ricordo. Cristian, infatti, si e' risvegliato definitivamente dal coma dopo aver dato i primi segni di ripresa lo scorso settembre.

''Oggi Cristian scherza addirittura con gli infermieri - spiega Roberto Piperno, responsabile della Medicina riabilitativa dell'ospedale Maggiore di Bologna dove il giovane e' stato ricoverato in questi due anni - ed ha ripreso una consistente attivita' motoria''. Secondo Piperno ''si tratta di un evento straordinario dato che dopo due anni le possibilita' di risvegliarsi dal coma sono ritenute dalla comunita' scientifica davvero molto scarse''. (segue)

(Mea/Pn/Adnkronos)