IMMIGRATI: GIUNTA EMILIA-ROMAGNA QUERELA IGNOTI PER RAZZISMO
IMMIGRATI: GIUNTA EMILIA-ROMAGNA QUERELA IGNOTI PER RAZZISMO
SOTTO ACCUSA VOLANTINI TROVATI ALLO STABILIMENTO WEBER

Bologna, 23 dic. (Adnkronos) - Parte la querela per il volantino razzista targato Regione, ritrovato nello stabilimento della Weber. La Giunta regionale ha approvato oggi una delibera con la quale ha deciso di sporgere querela contro ignoti per diffamazione aggravata nei confronti della Regione Emilia-Romagna.

La vicenda si e' verificata nello stabilimento della Weber Magneti Marelli di Bologna il 20 novembre scorso, dove sono stati ritrovati falsi annunci, su carta intestata della Regione, relativi all' ''apertura della caccia agli immigrati''. I volantini contenevano anche l'incitamento a commettere violenza: ''E' consentito l'uso di armi quali fucili di ogni genere''.

''Siamo contrari ad ogni forma di razzismo e vessazione nei confronti degli immigrati - ha commentato il presidente della Regione Emilia-Romagna, Vasco Errani - e ci auguriamo che le autorita' possano risalire agli autori di questo gesto vergognoso che non riguarda solo l'uso improprio del logo di questa amministrazione ma che contiene un esplicito invito alla violenza, che in egual modo condanniamo duramente''.

(Sia/Pe/Adnkronos)