MILANO: ALBERTINI, CON FORMIGONI DIVISI SOLO SU LICENZE TAXI
MILANO: ALBERTINI, CON FORMIGONI DIVISI SOLO SU LICENZE TAXI
''PER IL RESTO PIENO ACCORDO''

Milano, 23 dic. (Adnkronos)- ''Andiamo assolutamente d'accordo, a voi piace parlare di duelli, di rivalita'. La verita' e' che c'e' una forte collaborazione tra noi. C'e' solo una piccola differenza di vedute sulle nuove licenze per i taxi, ma troveremo un'accordo''. Lo ha detto il sindaco di Milano Gabriele Albertini incontrando la stampa milanese per gli auguri natalizi insieme al presidente della Regione Lombardia con cui aveva appena avuto un incontro.

''Ho nuovamente chiesto alla Regione -ha detto Albertini- di concedere 500 nuove licenze di taxi. E' dall'1982 che non ci sono nuove licenze e in vent'anni il lavoro e' aumentato, basta pensare ai milioni di passeggeri che arrivano a Malpensa e che non c'erano''. Albertini nelle scorse settimane aveva anche proposto che le nuove licenze per il taxi a Milano fossero affidate ad una cooperativa di lavoratori dell'Alfa di Arese. (segue)

(Dra/Gs/Adnkronos)