PROSTITUZIONE: BOLOGNA, CHIUSO NIGHT CLUB
PROSTITUZIONE: BOLOGNA, CHIUSO NIGHT CLUB
ARRESTATO PROPRIETARIO ANCHE PER SPACCIO DI DROGA

Bologna, 23 dic. (Adnkronos) - Andando alla ricerca della sua bella 'ballerina' ha permesso alla polizia di scoprire e chiudere un night club in cui si praticava sesso a pagamento corroborato, all'occasione, da una buona dose di cocaina. Il fatto e' accaduto a Bologna nella notte tra giovedi' e venerdi' al termine di un'accurata indagine condotta dagli agenti della sezione buoncostume della squadra mobile coordinati dal pubblico ministero della Procura felsinea, Valter Giovannini. Colui che ha dato l'input e' un giovane innamorato bolognese che qualche tempo addietro aveva conosciuto (e perso di vista) una ragazza che faceva l'entreneuse in alcuni locali emiliano-romagnoli. Venuto a conoscenza che la giovane lavorava a Bologna, ha deciso di cercarla.

E' proprio nel corso della ricerca che si e' imbattuto nel Movie club di via San Carlo, in pieno centro cittadino, dove non ha esitato ad intrattenersi con alcune belle ragazze presenti nel locale. E' stato proprio al termine di una prestazione sessuale che il giovane ha deciso di rivolgersi alla polizia. Pare a causa di alcuni screzi sul prezzo da pagare l'uomo si e' rivolto alla polizia che ha chiuso il locale e arrestato il proprietario sia per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione che per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. (segue)

(Mea/Pe/Adnkronos)