SACERDOTI: DURANTE LA MESSA, MI SONO INNAMORATO LASCIO LA CHIESA
SACERDOTI: DURANTE LA MESSA, MI SONO INNAMORATO LASCIO LA CHIESA
E' IL TERZO CASO IN POCHI MESI CHE TOCCA LA CHIESA LIVORNESE

Roma, 23 dic. (Adnkronos) - Nella diocesi livornese in pochi mesi il Vescovo e' stato costretto ad affrontare per la terza volta un caso di rinuncia sacerdotale: il protagonista questa volta e' don Stefano Chierici, 44 anni, da quattro parroco di S.S.Pietro e Paolo, che ha dichiarato ai propri parrocchiani il suo amore terreno e la relativa rinuncia ai voti dal pulpito. Don Chierici ha infatti approfittato della celebrazione della Messa per annunciare la sua storia d'amore con una ragazza livornese e la conseguente decisione di lasciare l'abito talare dopo 11 anni di sacerdozio.

Il Vescovo, Diego Coletti, ha dimostrato grande rispetto ed umanita' per don Stefano, pur essendo rimasto colpito dalla repentinita' e irremovibilita' della sua scelta. Adesso che Don Stefano ha lasciato i suoi parrocchiani, verra' nominato un nuovo parroco, ma con giustificata preoccupazione. La Chiesa infatti, che sta vivendo un momento di crisi nelle vocazioni, trova nella diocesi di Livorno un campione preoccupante: tre le rinunce verificatesi in pochi mesi, una nella parrocchia di S.Matteo, l'altra, a distanza di poche ore, a Santa Maria del Soccorso.

(Sin/Pe/Adnkronos)