FINANZIARIA: TREMAGLIA, PER ITALIANI NEL MONDO 120 MLD DI LIRE (2)
FINANZIARIA: TREMAGLIA, PER ITALIANI NEL MONDO 120 MLD DI LIRE (2)
RIFERIRO' A CAPO STATO PER VALUTARE 'VIOLAZIONI COSTITUZIONALI'

(Adnkronos) - Secondo il ministro Tremaglia ''rimane intatto, invece, il problema della parita' dei diritti. Il riferimento alla legge 153/69 e al versamento di 10 anni di contributi introduce un limite non previsto per gli italiani in Italia della legge 448/2001 e quindi un inaccettabile criterio discriminatorio che colpisce i nostri connazionali''.

''Intendo percio' ora, riferire al Capo dello Stato per valutare violazioni costituzionali e perche' in prosieguo si possano trovare anche in via legislativa soluzioni di riparazione a favore degli italiani nel mondo -ha aggiunto il ministro degli Italiani nel Mondo- questo consentira' loro di essere finalmente inseriti nel Sistema Italia su un piano di parita' assoluta rispetto ai diritti degli italiani in Italia e mi dara' la possibilit di condurre in porto la politica dell'italianita' -ha concluso Tremaglia- intrapresa al di sopra delle parti, con una grande apertura per una forte iniziativa di dialogo, in un rinnovato clima di collaborazione''.

(Cap/Pe/Adnkronos)