FINANZIARIA: TREMAGLIA, PER ITALIANI NEL MONDO 120 MLD DI LIRE
FINANZIARIA: TREMAGLIA, PER ITALIANI NEL MONDO 120 MLD DI LIRE
SI DISCUTE SU PARITA' DIRITTI DEI CONNAZIONALI ALL'ESTERO

Roma, 23 dic. - (Adnkronos) - '' Stanziati dalla Finanziaria, per il prossimo triennio, 120 miliardi di lire e affrontata finalmente la questione sulla parita' dei diritti degli italiani nel mondo''. E' quanto ha affermato il ministro per gli Italiani nel Mondo, Mirko Tremaglia, che ha precisato: ''per quattro lunghi giorni mi sono battuto in Senato in favore della maggiorazione sociale delle pensioni per i connazionali all'estero. Lo stesso ho fatto, oggi, alla Camera''.

Riguardo allo stanziamento dei 120 miliardi (la somma sara' erogata ogni anno) il ministro Tremaglia ha ricordato che ''An aveva presentato un preciso e valido emendamento al ministro per l'Economia, Giulio Tremonti, con un riferimento alla legge 153/69 e al limite di 10 anni di contributi versati. La mia dura reazione -ha precisato Tremaglia- ha pero' consentito che, con un emendamento aggiuntivo ad hoc, i 120 miliardi di lire siano stati effettivamente stanziati e sia stata anche prevista, sia pure con una formulazione macchinosa, la graduale possibilit di estendere la maggiorazione a tutti gli aventi diritto''. Cioe' a 80.700 persone. (segue)

(Cap/Pe/Adnkronos)