INDULTO: CAPEZZONE, BUONE CONQUISTE NEL METODO E NEL MERITO
INDULTO: CAPEZZONE, BUONE CONQUISTE NEL METODO E NEL MERITO
SOSPESO SCIOPERO FAME MA BATTAGLIA E' ANCORA LUNGA

Roma, 23 dic. - (Adnkronos) - Stop allo sciopero della fame fino a meta' gennaio, quando l'Aula della Camera iniziera' l'esame del cosiddetto 'indultino' e soddisfazione per il via libera al provvedimento da parte della commissione Giustizia di Montecitorio e per l'adozione, da parte dello stesso organismo, del testo base sull'indulto. E' la posizione espressa questa mattina dal segretario dei Radicali italiani Daniele Capezzone, insieme alla presidente del partito Rita Bernardini, al capogruppo al Parlamento europeo Maurizio Turco e al presidente di 'Non c'e' pace senza giustizia' Sergio Stanzani.

La protesta, alla quale hanno aderito 1700 persone tra le quali 1300 detenuti, per ora e' sospesa ed e' destinata a riprendere a meta' gennaio, perche', sottolinea Capezzone, ''la battaglia sara' molto dura e molto lunga''. Intanto va in archivio la soddisfazione per le ''conquiste di metodo fatte ma anche'' per i ''riflessi che si sono avuti nel merito'', perche' il contenuto dei provvedimenti all'esame della Camera ''e' difendibilissimo''. (segue)

(Sam/Rs/Adnkronos)