IRAQ: 50 DEPUTATI CDL A BERLUSCONI, IMPEGNATI CONTRO GUERRA
IRAQ: 50 DEPUTATI CDL A BERLUSCONI, IMPEGNATI CONTRO GUERRA
TRA I FIRMATARI COSTA, MICHELINI, ZACCHERA, TABACCI E SANZA

Roma, 23 dic. - (Adnkronos) - Con una lettera a Silvio Berlusconi 50 deputati della Cdl (tra i quali Raffaele Costa, Roberto Rosso, Arturo Michelini, Marco Zacchera. Angelo Sanza, Gianfranco Rotondi e Bruno Tabacci), hanno chiesto al presidente del Consiglio di ''continuare con vigore l'impegno per la pace e contro la guerra 'preventiva'''.

''Caro presidente -si legge nella lettera inviata dai 50 deputati del centrodestra a Berlusconi- in questi giorni di intenso lavoro parlamentare, dovuto alla fase finale dell'esame della legge Finanziaria da parte del Parlamento, non sembra emergere, in tutta la sua doverosa evidenza, l'accrescersi del pericolo che una guerra definita 'preventiva' dilani drammaticamente lo scenario internazionale. Non e' certo nostra intenzione ostacolare o discutere l'azione di chi si batte, a diversi livelli, perche' l'Iraq, oggi affidato a un regime dittatoriale e barbaro, si avvii verso la democrazia''. (segue)

(Pol-Rao/Pn/Adnkronos)